Liturgia - Ursulines de l'Union Romaine
Bouton Menu Mobiles

Home > Connaître > Ste Angèle Merici > Conférences > Liturgia

Liturgia

Liturgia e vita quotidiana secondo S. Angela

Quando noi pensiamo alla vita liturgica, noi immaginiamo normalmente due forme, l’Ufficio Divino da una parte, i sacramenti e l’eucaristia dall’altra. Come Angela ha vissuto queste due sorgenti di grazie? I testimoni delle sua vita ci hanno lasciato poche indicazioni riguardanti la sua partecipazione alla vita liturgica. Angela recitava certamente l’Ufficio della Vergine poiché l’aveva chiesto anche alle sue figlie. Il suo libro dell’Ufficio l’aveva promesso e lasciato dopo la sua morte Gianpietro Fontana, calzolaio, che fu anche testimone del capitolo generale del 1537. D’altra parte sulla cronaca si trova scritto a mano la menzione della morte di Angela, il martedì 27 marzo 1540. Questo libro è stato descritto nei dettagli nelle pagine del Processo di Canonizzazione.

La devozione di Angela per la Santa Messa è attestata da Gallo, che testimonia che Angela assisteva la mattina a più messe. Non dimentichiamo che al di fuori della Messa, le Chiese di Brescia erano anche luoghi di riunioni politiche, economiche, religiose…e amorose. Se si voleva pregare tranquillamente in una chiesa, bisognava trovarsi durante la celebrazione della Messa.

Per ciò che riguarda il Sacramento dell’Eucaristia e della Riconciliazione, dobbiamo ricordare che uno dei motivi per cui Angela chiese di appartenere al Terzo ordine di S.Francesco, fu la possibilità di potersi comunicare e confessare più spesso. Tra l’altro, secondo Bellintani, dopo che la sua missione di consolazione presso Caterina Patengola fu finita, Angela scelse di restare a Brescia, perché là avrebbe potuto più facilmente assistere alla Messa, comunicarsi e confessarsi.

Quali consigli Angela ha lasciato alle sue figlie? Esaminando i suoi scritti, ci rendiamo conto che essa non ha soltanto evocato i tempi forti della liturgia, ma che ha proposto delle attitudini quotidiane, costanti, che inquadrano l’Ufficio divino, la Santa Messa e la vita sacramentale e che ci aiutano a viverle. Sono i tre aspetti che noi rileviamo.

I L’Ufficio divino, o la preghiera di lode e intercessione

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?

I tuoi messaggi

Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.